Ecco Verde

lunedì, 27 ottobre 2014

Piccoli consigli di conservazione!

Quando si acquistano prodotti naturali e biologici è importante tenere in considerazione che si stanno acquistando articoli più delicati e che necessitano di piccole accortezze maggiori, soprattutto riguardanti la modalità di conservazione, poiché normalmente non contengono conservante o di sostanza utile a preservarli.

È necessario quindi applicare delle semplici regole, alle quali spesso non pensiamo ma che sono fondamentali, per far si che questi prodotti si conservino al meglio senza trasformarsi, ammuffirsi o diventino inutilizzabili, al fine di evitare sprechi inutili.

Ecco una lista di semplici "accortezze" a cui prestare attenzione:

Da evitare:

  • Posizionarli sulla lavatrice o asciugatrice! Molte di noi usano questi elettrodomestici per appoggiarci qualsiasi cosa, senza pensare che, quando sono accesi, cambiano di temperatura!! Se ci appoggiamo sopra una crema questa subirà variazioni di calore e potrebbe rovinarsi! :-(
  • Posizionarli sopra o vicino ad una fonte di calore come una stufa o un termosifone. Alcuni prodotti si possono liquefare per poi tornare solidi una volta al freddo, e questi combiamenti deteriorano il prodotto rendendolo non più adatto all'uso :-(
  • Posizionarli sotto la luce diretta del sole. Anche il sole infatti scalda molto!
  • Toccarli con mani sporche. Germi, batteri o semplicemente mani con residui di cibo o terra, possono entrare nel prodotto alterandone le proprietà e facendo proliferare batteri che rendono inutilizzabile il prodotto con una possibile formazione di muffa. :-(
  • Far entrare nel prodotto acqua o altri liquidi. Anche l'acqua, per quanto possa essere una sostanza pulita, a contatto con certe sostanze crea un deposito che può causare la formazione di muffe.
  • Lasciare i prodotti aperti. Il contatto con l'aria e il deposito delle polveri in essa contenute, creano un'alterazione del prodotto e favoriscono l'insorgere di batteri non igienici.

Da fare:

  • Posizionarli in un armadietto al buio. Questo infatti potrebbe essere un buon sistema per mantere intatti i prodotti nel tempo, poiche' anche la luce, per alcuni prodotti, può rivelarsi dannosa!
  • Conservarli in frigo, soprattutto d'estate. Umidità e temperature alte sono i nemici numeri uno di tuoi cosmetici! Proprio come succede con gli alimenti, alcuni ingredienti di creme o oli, possono subire variazioni, compromettendone la resa. Il freddo li mantiene a lungo senza deteriorarli.
  • Chiudere bene le confezioni e non lasciarle aperte! Come detto già sopra, l'aria è portatrice di germi e batteri, oltre al fatto che secca i prodotti, per cui è sempre consigliabile chiudere bene le confezioni.
  • Prelevare ogni prodotto con le mani pulite, per evitare di contaminarlo con i batteri!

Questi piccoli gesti posso aiutare a preservare i tuoi prodotti di bellezza, facendoti risparmiare soldi ed evitando inutili sprechi.

Ricorda sempre che un prodotto naturale è più delicato rispetto ai prodotti chimici, per cui bisogna trattarlo con cura!
Buona cura di voi stessi Eccoverdini/e! 

Silvia & Ali

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein