5 consigli per una pelle luminosa

martedì, 15 dicembre 2020

5 consigli per una pelle luminosa

La vostra pelle è molto spenta e stanca nelle nebbiose mattine di gennaio? Non c'è da meravigliarsi, perché l'inverno può essere particolarmente duro per la pelle sensibile. Ecco i nostri migliori consigli per mantenere un incarnato sano e luminoso, anche nei mesi più freddi.

PELLE LISCIA E RADIOSA

I cieli grigi e la pelle secca possono rendere l'incarnato molto spento: l'ultima cosa che si possa desiderare in inverno! Un peeling regolare rimuove le cellule morte, le impurità e lo sporco e rende la pelle luminosa e sana. È, però, necessario non danneggiare o irritare eccessivamente la cute utilizzando uno scrub altamente abrasivo.

CREARE UNA BARRIERA

È possibile creare una barriera protettiva per la pelle combinando la crema da giorno con un olio per il viso nutriente. Questo non solo fornisce alla cute nutrienti aggiuntivi, ma crea anche una vera barriera che protegge la pelle dalle condizioni avverse.

È possibile applicare l'olio nutriente prima dell'idratazione per prendersi cura della pelle in modo intensivo, o sopra la crema da giorno per creare una barriera protettiva - questo è particolarmente utile in condizioni climatiche difficili per mantenere l'apporto idrico. Anche l'aria più secca non potrà rimuovere un'idratazione così importante dalla pelle! Questo è un ottimo consiglio da tenere in considerazione nelle giornate passate sulle piste da sci.

MANGIARE VERDURE ARANCIONI

Le verdure arancioni sono ricche di carotenoidi, la sostanza che conferisce loro il caratteristico colore. Può sembrare un po' strano, ma gli scienziati hanno scoperto che coloro che seguono una dieta ricca di carotenoidi hanno una sottile lucentezza dorata sulla pelle grazie al "colore dei carotenoidi".

Quindi, se mangerete regolarmente carote, zucche e patate dolci in inverno, quel sano tocco di abbronzatura può essere mantenuto anche in pieno inverno!

Un maggiore apporto di frutta e verdura ricche di vitamina C favorisce anche la produzione di collagene, rende la carnagione turgida e protegge dal freddo invernale che, purtroppo, è onnipresente in questo periodo dell'anno.

UMIDITÀ

Quasi tutti i tipi di pelle sono più secchi inverno, poiché la cute perde idratazione più rapidamente a causa della minore umidità.

I venti forti e freddi e le stanze surriscaldate peggiorano la situazione. Il risultato è una pelle secca, squamosa e capelli spenti.

È, quindi, una buona idea, oltre alla giusta cura della pelle, umidificare l'aria della camera da letto con un umidificatore (o posizionando un bicchiere d'acqua resistente al calore vicino al termosifone). Una maggiore umidità in camera da letto impedisce alla pelle di seccarsi durante la notte.

OMEGA 3 DENTRO E FUORI!

Gli acidi grassi Omega-3 sono uno dei migliori nutrienti per mantenere la pelle sana, soprattutto in inverno. Aiutano a riparare le membrane cellulari e a ridurre l'infiammazione. Assicuratevi di assumere una quantità sufficiente di acidi grassi essenziali omega attraverso la dieta, soprattutto in inverno. L'apporto di omega può essere ottenuto assumendo ogni settimana 2-3 porzioni di pesce ad alto contenuto di grassi o semi di canapa. In alternativa è possibile considerare di assumere un integratore alimentare di omega-3.

Gli acidi grassi omega hanno anche un effetto esterno! Quindi, se si utilizza un prodotto per la cura della pelle ricco di acidi grassi omega-3-6 e 9, si sostengono le funzioni naturali della pelle in due modi: internamente ed esternamente. Con questi piccoli accorgimenti è possibile mantenere una carnagione radiosa ed una pelle bella anche nell'inverno più rigido!