Trattamenti cosmetici naturali per pelli miste

martedì, 25 agosto 2020

Trattamenti cosmetici naturali per pelli miste

Come si fa a sapere se si ha la pelle mista?

La pelle mista può essere riconosciuta dal fatto che ha aree diverse e cioè presenta zone grasse e altre secche. Le zone oleose tendono a concentrarsi nella zona T intorno al naso, fronte e mento, mentre le guance tendono ad essere più secche.

Poiché la pelle mista ha esigenze diverse a seconda delle zone, la ricerca di un prodotto per la cura non è sempre facile in quanto, dopo tutto, dovrebbe equilibrare la pelle ma non "curarla eccessivamente". Di seguito sono riportate brevi istruzioni riguardo i diversi prodotti per la cura della pelle mista e su cosa concentrarsi.

Detergente

La priorità assoluta per un detergente è "non essere troppo aggressivo". Un detergente molto aggressivo rimuove il sebo in eccesso dalla zona T, ma irrita gravemente le zone secche della pelle.

Occorre, dunque, cercare un buon detergente che, pur rimuovendo l'eccesso di sebo, trucco e sporco, sia comunque delicato. Queste caratteristiche sarebbero l'ideale per la pelle mista in quanto le aree secche della cute non vengono eccessivamente irritate.

In commercio si trovano anche detergenti che idratano la pelle (ad es. detergenti contenenti acido ialuronico). Se si hanno zone della pelle estremamente secche, questo è un prodotto da tenere in considerazione.

Tonico per il viso

I buoni tonici ripristinano il pH della pelle e inoltre forniscono idratazione, rendendo la cute più liscia e uniforme.

Siero

Un siero è ideale per le zone molto secche della pelle in quanto fornisce loro un'idratazione intensa.

Idratante

Per la pelle mista è importante scegliere una crema idratante con una consistenza leggera che reidrati con una intensità media. Fondamentalmente, la pelle ha sempre bisogno di idratazione e questo vale anche per le zone grasse. Consigliamo in ogni caso di non esagerare, all'inizio della cura, con prodotti troppo potenti. Successivamente, sarà sempre possibile provare prodotti con diversi gradi di reidratazione. Inoltre, la crema dovrebbe anche proteggere la pelle dalle influenze ambientali.

Un olio per il viso può essere utilizzato per la pelle molto secca ma anche per la pelle grassa. A tal proposito potete leggere le informazioni di seguito.

Olio per il viso

Poiché il componente principale dell'olio per il viso è proprio l'olio viene spontaneo pensare che il suo utilizzo sulle zone grasse della pelle non sia consigliato. Contrariamente a questa convinzione è utile sapere che la rimozione del grasso in eccesso con prodotti altamente sgrassanti può determinare una produzione di sebo eccessiva ed è per questo che si possono trovare in commercio oli specifici che ne regolano la produzione. In conclusione, riteniamo utile per la pelle grassa la scelta di un olio dalla consistenza leggera e dall'effetto seboregolatore.

Ora che sapete cosa utilizzare con la pelle mista vi chiederete se questi consigli aiuteranno davvero. La risposta è: forse. Ogni individuo è diverso da un altro e ognuno di noi ha la pelle con esigenze diverse. Ciò che può essere di grande aiuto per qualcuno può avere l'effetto opposto su altri. La cosa migliore è provare finché non si trova il prodotto adatto e vi assicuriamo che il prodotto perfetto per la vostra pelle c'è! Bisogna solo essere pazienti e cercare finché non lo si trova!