Ecco Verde

venerdì, 28 giugno 2013

Evviva l'Estate!

Tutti noi amiamo l’estate e con essa passare il più tempo possibile all’aria aperta. Questo implica lunghe esposizioni al sole, soprattutto durante le vacanze al mare o in montagna. Durante queste esposizioni è assolutamente essenziale prendersi cura della pelle, applicando sempre una protezione solare, soprattutto se il fototipo è chiaro.

Cos’è il fototipo? Esistono diversi tipi di pelle determinati da caratteristiche più che altro genetiche. Il fototipo è la risposta della nostra pelle all’azione dei raggi solari. Esistono 6 fototipi e la loro determinazione avviene in relazione al colore della carnagione, dei capelli e degli occhi.

  • Fototipo 1: carnagione chiarissima, capelli rossi o biondi, estrema difficoltà nell’abbronzarsi e frequenti scottature, frequente comparsa di eritemi, efelidi
  • Fototipo2: carnagione chiara, capelli biondi, occhi chiari, difficoltà nell’abbronzarsi, facilità nello scottarsi
  • Fototipo 3: le caratteristiche sono intermedie tra il fototipo 1 e 2, ma diversamente da esso, la pelle tende ad abbronzarsi e a scottarsi raramente
  • Fototipo 4: carnagione olivastra, occhi e capelli tendenzialmente scuri, tendenza ad una abbronzatura scura, si scotta raramente
  • Fototipo 5: carnagione scura, capelli ed occhi scuri, non si scotta, si abbronza sempre di una abbronzatura molto scura
  • Fototipo 6: popolazione di pelle nera, non si scotta

In base a queste informazioni è bene orientarsi ad una corretta protezione nei confronti delle radiazioni UVA e UVB, per evitare eritemi, scottature ed invecchiamento precoce della pelle. Ovviamente gli individui con la carnagione più chiara sono i più sensibili all’azione delle radiazioni e dovranno orientarsi su prodotti con protezione elevata anche a seconda della durata dell’esposizione ai raggi solari. Il numero del fattore di protezione indica quante volte si può moltiplicare il tempo di esposizione al sole prima che la pelle si scotti.
Ovviamente proteggersi dai raggi del sole è fondamentale anche per evitare gravi problemi come i tumori della pelle.
È meglio orientarsi sempre su prodotti naturali di protezione, per evitare l'attivazione dei radicali liberi che tutti sappiamo essere nemici della nostra pelle!
Per ottenere dei buoni risultati senza danni alla nostra pelle è necessaria anche un’esposizione al sole graduale evitando le ore più calde. L’applicazione dei solari va ripetuta nel corso della giornata.

Per il viso scegliamo una protezione alta 30/50 perché la pelle del nostro viso è particolarmente delicata e purtroppo i segni del tempo sono più evidenti che in altre parti del corpo. Una protezione molto alta va anche applicata sui nei.
Per evitare che i nostri capelli si disidratino, sarebbe opportuno usare degli oli, come ad esempio l’olio di cocco, per proteggerli.
Dopo l’esposizione al sole è necessario applicare, dopo la doccia, un buon doposole naturale che reidrati e decongestioni la pelle. Ottimi i prodotti a base di aloe vera.
Per i capelli sarebbe bene orientarsi su shampoo delicati ed usare sempre il balsamo.

In conclusione: il sole è un perfetto alleato della nostra bellezza e salute ma può diventare un acerrimo nemico se non seguiamo queste semplici regole.

Buone vacanze!

Mary

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein