Ecco Verde

Repellenti naturali per insetti

mercoledì, 06 luglio 2016

Repellenti naturali per insetti

L'estate è sicuramente la stagione più amata. Purtroppo, però, ogni anno, il ritorno di innumerevoli squadroni di insetti arrivano a rovinare il nostro buon umore. I loro pungiglioni ci regalano pruriti ed eritemi. Per fortuna con i repellenti per gli insetti è possibile tenere il problema sotto controllo...

Di solito, quando ci si accorge che un insetto ci ha punti è troppo tardi. Noteremo questo solo quando la nostra pelle sarà arrossata, gonfia e pruriginosa e sarà proprio lì dove il colpevole ci ha pugnalati. Naturalmente i luoghi esterni sono i più infestati dagli insetti, ma anche in casa e specialmente di notte in camera da letto, il nostro sonno è minato da questi minuscoli e fastidiosissimi animali.

Come fanno gli insetti a identificarci?

Gli insetti utilizzano un sistema elaborato per trovare i loro obiettivi. L'odore, il calore e l'umidità della pelle svolgono un ruolo fondamentale. Sappiamo che gli insetti sono particolarmente attratti da certi parametri come la genetica, il metabolismo, la temperatura corporea e i batteri che determinano l'odore della nostra pelle. Accade così che circa il 20% della popolazione è un reale magnete per le zanzare. Per esempio, una temperatura corporea leggermente superiore alla media e una maggiore concentrazione di acido lattico e ammoniaca nella sudorazione, attirano magicamente zanzare e altri parassiti.

Le conseguenze delle punture..

La puntura di insetti è relativamente innocua e di solito si risolve con lievi reazioni allergiche come il prurito, un leggero gonfiore e l'arrossamento della zona colpita.

Tra i parassiti più comuni in Europa centrale sono inclusi:

  • La zanzara comune. Ha ampie ali, è di colore nero, la sua puntura è dolorosa e porta a prurito, arrossamento, ecc
  • Il tafano taanus bromius, con la sua grande testa e gli occhi scintillanti. morde con il suo apparato boccale ed il risultato è doloroso e porta a gonfiore.
  • I ceratopogonidi, hanno la schiena arcuata e le ali una sopra l'altra. La loro puntura è dolorosa e provoca una sensazione di bruciore. 

I cambiamenti climatici portano molti insetti a migrare nei nostri paesi e infatti troviamo sempre più specie non native. Questo può essere potenzialmente pericoloso, in quanto possono portare malattie a noi sconosciute.

Come possiamo proteggerci?

Se siamo all'aperto, utilizziamo i repellenti. Queste sostanze interferiscono con il sistema olfattivo dell'insetto, pertanto agiscono come un vero e proprio camuffamento.

Oggi abbiamo in commercio un gran numero di repellenti naturali. Le sostanze chimiche agiscono sicuramente più a lungo e sono efficaci ma il loro svantaggio sta nel fatto che, entrando nell'organismo, possono provocare esse stesse irritazioni cutanee, allergie ed effetti collaterali anche gravi.

I repellenti naturali sono a base di erbe ed in particolare si tratta di oli essenziali come eucalipto , chiodi di garofano , lavanda e tea tree. Tuttavia, questi non dovrebbero mai essere utilizzati puri sulla pelle, perché potrebbero causare gravi irritazioni cutanee. Inoltre, non tutti i rimedi a base di erbe funzionano in ogni persona allo stesso modo. Si dovrà pertanto provare fino a trovare il prodotto migliore per ognuno di noi.

Un suggerimento per la preparazione di un repellente naturale: 100 ml di olio di jojoba come olio di base, aggiungere 15 gocce di un olio essenziale a tua scelta (tra quelli indicati precedentemente) e mescolare il tutto. Testare il composto su un gomito per un minuto. Se il composto è ben tollerato è possibile applicarlo su tutte le zone della pelle esposte.

Su Ecco Verde abbiamo un gran numero di prodotti differenti che possono aiutare nella prevenzione di punture di insetti o anche in una guarigione più veloce. Di seguito i prodotti in dettaglio.

TEA NATURA - Olio anti-zanzare

Grazie alla ricetta a base di olio di mandorle ed una miscela di oli essenziali puri, questo prodotto TEA Natura assicura notti tranquille e rilassanti serate estive, senza essere attaccati da zanzare e moscerini.

Eco-cosmetics - Lozione solare antizanzare

Il profumo di questa crema solare è composto da agrumi, eucalipto e oli essenziali. Le zanzare non riconoscono più l'odore naturale della pelle dell'uomo e per questo non si avvicinano.

ALVA Effitan - Insettifugo Spray

Lo spray Effitan fornisce una protezione efficace contro gli insetti, grazie ad una miscela a base vegetale. Allo stesso tempo,  grazie alla presenza di aloe vera  e olio di cocco, ha un piacevole effetto idratante.

Florame - Roll on anti insetti dopo puntura

Questa pratico, maneggevole roll-on di Florame garantisce un aiuto immediato dopo una puntura d'insetto. Gli oli essenziali di lavanda e camomilla leniscono la pelle molto delicatamente.

BEBA - Skin Energy SOS dopo pick

Una miscela di sostanze naturali che hanno un'azione lenitiva, purificante e rinfrescante. Già dalla prima applicazione, questo prodotto dona sollievo dopo le punture di insetto.

ALVA - Spray riparatore aloe e melaleuca

Un aiuto veloce per vari problemi della pelle! L'olio dell'albero del tè è un prezioso tuttofare. Dona sollievo dopo l'esposizione al sole, adatto dopo le punture di insetti, per la pelle secca ed il prurito. 

Florame - Candela anti insetti

La candela anti-insetti è composta da tutti gli ingredienti naturali che sono particolarmente repellenti per gli insetti. Questa candela pratica ed efficiente può tranquillamente essere una buona compagna per le calde serate estive all'aperto.

Bio Out - Insetticida per ambienti

Questo spray dona un odore gradevole agli ambienti e, nel contempo, allontana gli insetti.

BEBA - Zero pick braccialetto anti-zanzara

Il braccialetto anti-zanzare Zero pick è costituito da un cinturino in tessuto e una piastrina intrisa di oli essenziali.
Il bracciale è perfetto per l'utilizzo all'aperto e al chiuso. Può essere attaccato sul polso, sulla caviglia o ad esempio sul passeggino.

Speriamo di esservi state utili!

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein