Cosmetici senza glutine?

lunedì, 28 maggio 2018

Cosmetici senza glutine?

Riceviamo ogni giorno domande relative al glutine nei cosmetici. Le più frequenti:

  • "Ho un'intolleranza / sensibilità al glutine. Quali sono i cosmetici senza glutine sul vostro sito?"
  • "Devo utilizzare cosmetici senza glutine, data la mia intolleranza?"
  • "No, non solo celiaco, ma sono intollerante, voglio cosmetici senza glutine"

I prodotti senza glutine sono attualmente l'ultima mania. Da alcuni anni li puoi trovare in qualsiasi supermercato ed ora stanno conquistando anche l'industria dei cosmetici. Un numero crescente di marchi elogia nella confezione l'assenza di questo allergene nei prodotti e sempre più articoli (incluso questo) sono dedicati all'argomento ...

Naturalmente, sorgono molte domande: i prodotti cosmetici senza glutine sono davvero necessari? Le persone che soffrono di celiachia o sensibilità al glutine devono astenersi dai prodotti cosmetici contenenti glutine e quindi utilizzare solo prodotti privi di esso?

La risposta è no.

Certamente, la celiachia e le altre intolleranze alimentari sono seri problemi nutrizionali con i quali non bisogna scherzare e, inoltre, oggi molte persone vogliono evitare il glutine il più possibile per una serie di motivi, anche se non sono allergiche ad esso.

Vivere senza glutine è diventato un vero di stile di vita che ora si estende ben oltre la cucina. Ma quando le persone iniziano ad evitare creme o shampi contenenti orzo od olio di germe di grano, una cosa deve essere chiarita: al momento, non ci sono prove scientifiche a supporto della tesi che il glutine nei cosmetici possa danneggiare l'organismo.

Anche le persone che soffrono di dermatite erpetiforme di duhring, in cui la pelle sviluppa infiammazioni e vesciche a causa del glutine, non hanno problemi. Anche in questi individui, le reazioni infiammatorie sono innescate unicamente dall'assunzione del glutine attraverso la digestione e ad una reazione autoimmune associata. Quando il glutine entra in contatto con la pelle non può accadere nulla.

Il motivo è semplice: le molecole proteiche del glutine sono troppo grandi per essere assorbite dalla pelle. Ci sono stati studi in cui i ricercatori hanno applicato prodotti contenenti glutine alla pelle delle persone con malattia celiaca. In nessun caso sono stati rilevati sintomi.

(Nota: la proteina di frumento idrolizzato - HWP - come ingrediente cosmetico può causare orticaria in soggetti che soffrono di eczemi, ma questo non ha nessuna correlazione con la celiachia.)

I cosmetici contenenti glutine non sono controindicati nelle persone celiache a meno che non siano inavvertitamente ingeriti. Per ridurre il rischio bisognerebbe assicurarsi che prodotti per labbra, dentifrici e colluttori, non contengano glutine. Lo stesso vale anche per i prodotti per le mani e le unghie poichè spesso ci tocchiamo la bocca con le mani! Ma attenzione! Questo vale davvero solo per chi ha un vero problema attestato di celiachia!!!

Fonte: Mayo Clinic