Canfora

Camphor, Cinnamomum Camphora (Camphor) Bark Oil

La canfora naturale viene estratta dalle piante adulte di canforo, anche conosciuto come albero di canfora. Questo albero fa parte di una delle specie più note della famiglia delle Lauracee, è originario dell’Asia orientale e può vivere per più di mille anni.

La canfora viene ottenuta mediante distillazione dal legno dell'albero, ha un odore caratteristico e vanta numerosi effetti benefici.

Proprietà e usi cosmetici

  • Antimicrobica e riparativa del tessuto connettivo: per riparare la pelle e come coadiuvante nei trattamenti per la cura dell'acne.
  • Calmante, vasodilatatrice e revulsiva: molto apprezzata dagli sportivi e in caso di crampi, contratture e dolori muscolari.

Aromaterapia

Il suo olio essenziale è conosciuto anche con il nome di olio essenziale di Ravintsara. Questa denominazione si riferisce in realtà a una variante specifica derivata da albero di canfora coltivato nell’isola del Madagascar. In aromaterapia, l’olio essenziale viene apprezzato per le sue proprietà anticonvulsive, armonizzanti e calmanti e per l’influenza positiva sull'umore e sui nervi. Per il suo effetto decongestionante sulle vie respiratorie, viene usato anche in caso di raffreddore, naso chiuso e tosse.

Avvertenza: si sconsiglia l’uso da parte di donne in gravidanza e durante l’allattamento, bambini e persone che soffrono di pressione alta o epilessia!

Fonte:
Markus Schirner 2002, "Aroma-Öle", Schirner Verlag, Darmstadt, 4. Auflage 2011