Rimedi naturali per la cellulite

martedì, 15 dicembre 2015

Rimedi naturali per la cellulite

Molte donne devono fare i conti con la cellulite e la pelle a buccia d'arancia. Per tenere questo diffusissimo problema sotto controllo sono necessarie perseveranza e disciplina..

La cellulite compare soprattutto su cosce, glutei e braccia. La sua comparsa dipende da diversi fattori. Il disturbo interessa l'ipoderma che è il tessuto che si trova al di sotto del derma. Negli uomini, il tessuto connettivo è molto diverso da quello delle donne e, normalmente, il grasso in eccesso non forma la pelle a buccia d'arancia.

Sapevate che le donne hanno il doppio delle cellule adipose rispetto agli uomini?!

Cattiva alimentazione e mancanza di esercizio fisico hanno sicuramente un effetto negativo ma, spesso, la ragione della comparsa di cellulite è semplicemente predisposizione.

Come sbarazzarsi della pelle a buccia d'arancia?

Ci sono modi e mezzi per contrastare la cellulite o cercare di far si che non compaia.

Massaggio: un massaggio sulle zone colpite, promuove la circolazione del tessuto connettivo e stimola il metabolismo, la cellulite può così essere ridotta.

  • Creme: nei cosmetici naturali troviamo molte creme anti-cellulite. Queste avranno un effetto migliore se utilizzate in combinazione ad altre misure. 
  • Docce di contrasto: una fredda e una calda. Se durante la doccia passiamo più volte ad una temperatura dell'acqua da calda a fredda e viceversa, stimoleremo il flusso del sangue e, di conseguenza, la circolazione verrà stimolata. Molto importante è finire la doccia sempre con l'acqua fredda.
  • Anche il drenaggio linfatico può aiutare a combattere la pelle a buccia d'arancia. Questa terapia è una tecnica efficace e molto diffusa e si basa,mediante manovre manuali appropriate, a "trasportare i liquidi depositati nelle zone di accumulo, verso un punto di sbocco.
  • Fondi di caffè: vi piace bere il caffè? Molto bene. È possibile utilizzare i fondi di caffè per la riduzione della cellulite. Massaggiare le parti interessate con i fondi del caffè per almeno 10 minuti. quindi risciacquare.
  • Patate: questi tuberi, (tagliati a fette sottili), possono essere di aiuto contro la cellulite. Disporre le fette di patate sulle parti interessate dalla cellulite e fissarle alla pelle tramite un panno di cotone. Lasciare agire per almeno 15 minuti. Questa applicazione stimola il metabolismo.
  • Prezzemolo: riempire un cucchiaio da the con del prezzemolo fresco, versare in acqua bollente e lasciare in infusione per circa 5 minuti. Bere quotidianamente una tazza di questo infuso. Il prezzemolo può contribuire a liberare il corpo dai depositi di acqua. E' consigliabile non fare uso di questa tecnica per più di due settimane consecutive

Prevenzione

  • Acqua: un requisito fondamentale per una pelle soda è l'assunzione di liquidi. Quindi, se volete lottare contro la cellulite e la pelle a buccia d'arancia, dovrete bere almeno 2 litri di liquidi al giorno. E' fondamentale bere acqua o the senza zucchero, il quale influirebbe negativamente.
  • Dieta: assumere pochi zuccheri, poco sale e consumare raramente alimenti grassi. Evitare l'assunzione di alcolici. Tutti questi alimenti aumentano la ritenzione idrica. Di buon senso è assumere frutta e verdura in abbondanza, pesce e cereali integrali. Anche un adeguato apporto di vitamina C e di potassio aiuta a combattere la cellulite.
  • Sport: molto importante è evitare, se possibile, la vita sedentaria. Il nuoto, la corsa e ciclismo rafforzano i muscoli delle parti del corpo più frequentemente colpite.

Per avere effetti sempre più efficaci sulla cellulite, sarebbe opportuno combinare insieme misure preventive diverse.