Natale.. tempo per riflettere?

mercoledì, 19 dicembre 2018

Natale.. tempo per riflettere?

Ogni anno il Natale ci offre l'opportunità di fermarci e pensare. Possiamo, quindi, riposare e riflettere sulle nostre vite.

Oggi, la vita diventa sempre più veloce. Non ci prendiamo il tempo necessario per noi stessi. Non ci chiediamo quando ci siamo fermati l'ultima volta e abbiamo pensato alle nostre vite, perché anche per questa domanda non abbiamo più il tempo. Sembra che ognuno abbia sempre meno tempo, ma come Seneca il Giovane affermò nell'antichità:

"Non è che non abbiamo tempo a disposizione, ma è molto quello che non usiamo".
Lucio Annae Seneca, politico e filosofo romano

Sto usando bene il mio tempo?

Hai mai provato a tessere una corda di sabbia? Questo è tanto impossibile quanto risparmiare tempo. Sebbene esista la frase linguistica "salvare il tempo", non corrisponde alla realtà. Non possiamo risparmiare tempo, ogni persona ne ha solo una quantità limitata e ad un certo punto si esaurisce. La verità è che rimandiamo le cose che contano davvero per noi. Avere sempre altre cose - il lavoro, l'ultima serie TV o l'ultimo aggiornamento sui social media, attività dimenticate, inutili priorità, preoccupazioni per le cose che potrebbero accadere, opportunità perse..... ma Seneca ha anche qualcosa da dire a questo riguardo:

"La più grande perdita nella vita porta con sé il rinvio. Si lascia passare semplicemente il giorno e si ruba il presente, perché ci si basa sul dopo. Il più grande ostacolo alla vita è l'aspettativa che è destinata al giorno successivo e che si perde oggi ".
Lucio Annaeus Seneca

Ci comportiamo tutti come se vivessimo per sempre. Ma noi non abbiamo tempo infinito. Ecco perché dobbiamo usarlo ora, perché il tempo che abbiamo in questo preciso istante, non lo avremo dopo. Più tardi non possiamo più recuperare.

È estremamente importante che ci poniamo regolarmente la seguente domanda: "Sto usando il mio tempo o lo sto sprecando in questo momento?" Se ci rendiamo conto che lo stiamo sprecando, allora dovremmo fermarci, pensare ed infine fare ciò che per noi è più significativo.

Ciò che conta davvero

Sfortunatamente, oggi siamo troppo accecati da vanità e banalità. Spendiamo soldi e lavoriamo tutto il giorno, vorremmo quanti più amici e follower virtuali possibile e riusciamo a renderci la vita un inferno. Non sappiamo più valutare ciò che è veramente importante.

Cosa mi rende felice?

Una domanda difficile, ma la ricerca di una risposta è utile. Come esseri mortali dovremmo fare le cose che ci rendono felici, che contano davvero. Si tratta semplicemente di godersi i piccoli momenti, l'ora, e non rimanere intrappolati nel passato o nel futuro.
Anche qualcosa di semplice come una conversazione lunga e profonda con un amico, una banalità della vita di tutti i giorni, l'ultimo gossip delle celebrità o i risultati sportivi di ieri, possono portare molta gioia. Allora avrai usato bene il tuo tempo, semplicemente.

L'Avvento è il momento perfetto per fermarsi e riflettere su tutte queste cose, essere consapevoli che possiamo prenderci i nostri piccoli e semplici spazi. Questa è una sfida che vale la pena affrontare e provare a fare sul serio.
Vi auguriamo un Buon Natale e godetevi davvero il tempo durante le vacanze!