Ecco Verde

Aiuti contro l'eczema

giovedì, 22 ottobre 2015

Aiuti contro l'eczema

Le persone che soffrono di dermatite atopica, subiscono una vera e propria sofferenza. Forti pruriti, pelle molte secca e, a livello psicologico, estrema difficoltà nell’interagire con le persone e conseguente stress.
La cura è la ricerca di rendere il meno irritata la pelle.

Purtroppo, la dermatite atopica è una malattia cronica, non è contagiosa, non è curabile ma la si può tenere sotto controllo e rendere la vita del paziente più serena. Questa patologia richiede, per placare i sintomi, una serie di trattamenti. Innanzitutto la prima cosa da fare è quella di evitare tutto ciò che può irritare la cute come ad esempio i composti chimici.

Cercare di evitare situazioni di stress è fondamentale. La psiche ha un forte impatto sulla nostra pelle. Nella dermatite atopica, la barriera naturale della pelle è estremamente danneggiata, appare ruvida, arrossata e squamosa, perde di umidità e della capacità di impedire la penetrazione di virus, batteri, funghi e sostanze chimiche. È necessaria una cura molto delicata, cercando di non esporre la pelle a sostanze irritanti e dannose.

I seguenti punti dovrebbero essere presi in considerazione per la scelta dei prodotti adeguati.

  • Prodotti privi di profumi sintetici sono da tenere in considerazione in quanto hanno un potenziale allergenico inferiore. Lo stesso vale per sostanze contenenti parabeni e oli minerali. Sostanze di questo tipo dovrebbero essere assolutamente evitate per non irritare inutilmente la pelle.
  • La definizione “dermatologicamente testato” garantisce una buona compatibilità cutanea.
  • Less is more: meno è meglio! È quindi consigliabile utilizzare un numero inferiore di prodotti che siano però quelli giusti. La stess cosa vale per gli ingredienti: prodotti più grezzi e dagli inci corti sarebbero da prediligere.
  • L’igiene è molto importante. I prodotti utilizzati devono essere richiusi immediatamente dopo l’uso e la mani devono sempre essere molto pulite.
  • Per quanto riguarda i prodotti per l’igiene, vanno selezionati. Devono essere evitati prodotti aggressivi e questo riguarda anche il lavaggio degli indumenti, quindi utilizzare sempre prodotti privi di profumo e per pelli sensibili.
  • Un suggerimento è quello di utilizzare articoli per l’igiene diversi a seconda del tempo. Nella bella stagione sono utili prodotti ad alto contenuto di acqua. Questa verrò rapidamente assorbita e simultaneamente raffredderà la pelle. Nella stagione fredda, con l’ausilio di umidificatori negli ambienti troppo secchi, i prodotti dovranno avere un alto contenuto di grassi e cioè creme grasse che aiuteranno nell’idratazione e nell’equilibrio della pelle.
  • Il materiale usati per gli indumenti gioca un ruolo molto importante.
“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein