Ecco Verde

mercoledì, 11 marzo 2015

Vi presentiamo il nostro fratellino!

Pulito Eco.Logico!

Vieni a trovarci sul nostro nuovo sito Biolindo e scopri tanti prodotti ecologici, ecosostenibili e a basso impatto ambientale per la pulizia della casa e del bucato! Massima tollerabilità cutanea e rispetto della pelle e dell'ambiente! 

Scegliere un prodotto ecologico per la cura, l'igiene e la pulizia della casa, rappresenta un passo importante verso un ecosistema privo da prodotti tossici, inquinanti e nocivi sia per la salute che per l'ambiente che ci circonda. Un prodotto ecologico influisce sicuramente in maniera positiva, riducendo quasi al minimo l'impatto ambientale e alleggerendo a volte il bilancio familiare. La salute di chi vive la casa quotidianamente migliora a lungo termine. 

Facciamo l'esempio dei detersivi per il bucato (a mano o in lavatrice); quelli tradizionali contengono un elevato numero di sostanze chimiche tra cui gli additivi che spesso sono dannosi sia per l'ambiente acquatico (l'acqua che noi utilizziamo nella quale sciogliano il nostro detersivo, non dimentichiamoci, cha va a finire nei fiumi e nei mari), sia per la persona. Le fibre infatti, assorbono ogni tipo di sostanza, che, a contatto con il nostro corpo, vengono rilasciate.
La pelle infatti muta in continuazione, suda, si disidrata, i pori si aprono per la traspirazione e questo fa si che assorba queste sostanze attraverso i vestiti che abbiamo precedentemente lavato e poi indossato.

Un altro ingrediente nocivo lo rappresentano i cosiddetti sbiancanti ottici; essi sono sostanze che, lavaggio dopo lavaggio, si depositano sulle fibre con lo scopo di renderle visibilmente perfette e appunto sbiancate a danno però della pelle che non riesce a respirare senza assorbirle.

Un altro elemento importante è caratterizzato dai profumi. Nei detersivi tradizionali, vengono spesso usati per coprire l'odore sgradevole dei tensioattivi (le sostanze pulenti derivate dal petrolio) lasciando cosi un gredevole profumo sui tessuti. I soggetti allergici e i bambini, la cui pelle è più delicata rispetto a quella degli adulti, risentono maggiormente di questi componenti che possono essere molto allergizzanti. 

Nei detersivi ecologici invece, tali profumazioni derivano dall'utilizzo di oli essenziali che a loro volta derivano da piante, frutti o fiori che regalano aromi preziosi e delicati.

La sicurezza di lavare i capi dei nostri bambini o anche i nostri, con dei detersivi che non portino alla nascita di patologie fastidiose come allergie o sfoghi della pelle, è una garanzia di fiducia e di benessere, se poi a questo aggiungiamo il fatto di poter fare del bene anche al nostro Pianeta, perchè no? 

Ricordo che si possono sempre adottare dei piccoli ma validi accorgimenti per risparmiare tempo e denaro e anche energia, sia per quanto riguarda il lavaggio dei capi che delle stoviglie, ma anche in generale:

  1. Quando acquistiamo degli elettrodomestici, cerchiamo di scegliere modelli ad alta efficienza energetica: costano un po' di più, ma ci ripagano ampiamente grazie a una maggiore durata e ai minori consumi (classe A o A+)
  2. Ridurre dove è possibile la temperatura dell'acqua in fase di lavaggio a macchina per alleggerire il consumo energetico ed evitare di posizionare la centrifuga della lavatrice alla massima potenza (questo anche per evitare di rovinare le fibre dei nostri capi). Un apparecchio ad alta efficienza energetica, basse temperature di lavaggio e la giusta quantità di detersivo aiutano cosi a salvaguardare il nostro clima risparmiando fino al 50% di anidride carbonica
  3. Utilizzare le macchine a pieno carico oppure selezionare il tasto "1/2 carico" in modo che l'acqua venga correttamente dosata e moderare la dose di detersivo
  4. Pulire costantemente i filtri per non diminuire l'effetto di lavaggio e mantenendo pulita e igienizzata la macchina
  5. Effettuare i cicli di lavaggio nelle ore serali o notturne o a seconda del tipo di contratto, nelle fasce orarie dove è consentito risparmiare energia
  6. Utilizzare lampadine a basso consumo energetico e ricordarsi di spegnere sempre la luce quando non si è in una stanza
  7. Prima di stirare un indumento, inumidirlo bene affinchè occorrano meno passate di ferro da stiro
  8. Durante la cottura in pentola, chiudere bene con il coperchio affinchè avvenga in meno tempo e spegnere le piastre elettriche (o a induzione) e il forno un po' prima della fine della cottura, al fine di sfruttare il calore residuo
  9. Evitare di lasciare accesi elettrodomestici inutilizzati per lungo tempo

Il Pianeta è di tutti e a tutti piace che si mantenga bene, ma per farlo occorre l'aiuto e la buona volontà di ognuno di noi.. inizia dalle piccole cose... vivi bio!

Silvia & Ali

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein