Quali cosmetici usare in gravidanza?

giovedì, 30 agosto 2018

Quali cosmetici usare in gravidanza?

Molte donne in stato di gravidanza si chiedono giustamente se possono utilizzare tranquillamente tutti i prodotti cosmetici.

Le donne in gravidanza hanno una felicità tangibile e la loro bellezza si irradia anche senza trucco, ma poiché la pelle, durante questo periodo, subisce dei cambiamenti a causa degli ormoni, impurità, acne, macchie ecc. possono presentarsi o divenire più pronunciate e anche la pelle del corpo è molto più tesa (smagliature: una delle parole chiave). Non dobbiamo meravigliarci, dunque, se molte donne incinte vogliono prendersi cura di se stesse e della loro bellezza; sentirsi bene con se stessi è sempre positivo e ciò viene trasmesso anche al bimbo non ancora nato. Ma tutti i cosmetici sono adatti a questo periodo?

Grande attesa, molte piccole incertezze

Niente alcool, niente tabacco, cibo sano - questi tre pilastri sono ben noti. Dopo tutto, le donne incinte devono prendersi cura di se stesse, in modo che il loro bambino stia bene e non vi sia nulla che contrasti uno sviluppo sano.

Nel periodo della gravidanza, i cosmetici spesso vengono buttati al fuoco. Molte mamme in attesa si chiedono se quello che facevano ogni giorno potrebbe danneggiare il loro bambino non ancora nato. Spesso si sente e si legge nei media che molti prodotti contengono sostanze problematiche e la confusione e le incertezze diventano tante. La domanda se si può tranquillamente utilizzare qualsiasi prodotto cosmetico o se potrebbe danneggiare il bambino, è una domanda legittima.

La verità

La verità è che queste preoccupazioni non sono infondate. Molti prodotti disponibili in commercio e online contengono sostanze potenzialmente dannose che possono effettivamente influenzare lo sviluppo dei bambini non ancora nati. È quindi importante fissare standard più severi nella selezione del prodotto rispetto a prima e osservare da vicino quali sostanze sono contenute nei prodotti. Se necessario, si dovrebbe passare a prodotti alternativi che non contengono ingredienti problematici.

Greenwashing

Oggi, praticamente tutti i prodotti della cosmetica, che siano unguenti, shampoo o cosmetici, vengono pubblicizzati con termini quali "naturale", "natura", "green" e così via. Purtroppo, molti di questi prodotti "naturali" contengono ingredienti chimici. Nei cosmetici convenzionali sono incluse molte sostanze, che sono state trovate nei test, che possono rivelarsi problematiche.

Spesso non viene mantenuto ciò che promette la pubblicità. Il problema con il greenwashing è che termini come "naturali" non sono protetti, chiunque può utilizzarli, anche se in realtà, c'è ben poca natura nei prodotti.

La fine dell'incertezza

È importante mettere in discussione i messaggi pubblicitari e non limitarsi a fare affidamento su di essi. Oltre agli ingredienti, le aziende riconosciute come produttrici di prodotti naturali, forniscono degli indizi. Nel caso dei test sui prodotti, i produttori di cosmetici naturali mostrano sempre in termini di innocuità i loro ingredienti. Questo perché i cosmetici naturali certificati e autentici non possono contenere sostanze di sintesi e devono essere presentati come segue:

  • privo di conservanti chimici
  • privo di coloranti artificiali
  • privo di filtri UV chimici
  • privo di PEG e derivati ​​PEG
  • privo di paraffine e altri ingredienti a base di petrolio

Quando acquistate cosmetici durante la gravidanza, cercate sempre cosmetici biologici e naturali certificati, potrete così essere certe della loro sicurezza e non avere problemi riguardo voi stesse ed il vostro bambino. In alternativa, si possono scegliere prodotti con un inci molto corto e sostanziale o inci unico (burro di karité, olio di jojoba, olio di cocco ecc ecc).

Su Ecco Verde troverete una vasta selezione di prodotti cosmetici naturali e biologici di prodotti internazionali appositamente sviluppati per le donne in gravidanza che soddisfano gli elevati standard dei cosmetici naturali.

Qui troverai anche tutti i prodotti certificati.

Nota bene: non solo i prodotti certificati sono adatti alle donne in gravidanza. Su Ecco Verde, il nostro lavoro è quello di controllare ogni prodotto, certificato o meno. Se un prodotto non certificato contiene ingredienti potenzialmente dannosi, non viene inserito in catalogo. Se un prodotto non certificato è puro e sicuro, viene inserito. Consigliamo di scegliere la cosmesi certificata in gravidanza per una questione di comodità e poiché non tutte le persone sono esperte di INCI e spesso il primo approccio in questo mondo si ha proprio quando si aspetta un bambino. Con il tempo, si impara e si prende dimestichezza con i nomi e i termini specifici e ci si può avventurare anche nella lettura degli ingredienti, scegliendo in base alle proprie esigenze :)

Il nostro consiglio: evitare semplicemente prodotti cosmetici con una concentrazione molto alta di oli essenziali, in quanto

  1. si è più sensibili agli odori forti
  2. alcuni oli stimolano l'afflusso di sangue nell'area pelvica, favorendo la mestruazione

Puoi leggere più informazioni specifiche qui.