Ecco Verde

martedì, 16 febbraio 2016

Il primo smalto bio: Provida

C'è voluto molto, ma ora è qui: il primo smalto biologico al mondo senza metalli pesanti, sostanze chimiche aggressive o odori pungenti. In questo articolo, vi presentiamo lo smalto Living Nails Color bio introdotto da Provida.

Provida è riuscita in ciò in cui nessuno ancora era riuscito. Con Living Nails è stato lanciato il primo smalto organico brevettato in tutto il mondo. Il colore è ottenuto esclusivamente con polveri minerali vegane.

I primi smalti biologici hanno una composizione completamente diversa dai normali smalti. Pertanto, la consistenza è un'altra. Se ci aspettiamo, rosicchiando lo smalto, di sentire lo stesso gusto degli smalti chimici, rimarremo delusi. Gli smalti biologici sono unici grazie alla loro struttura, alla loro consistenza e lucentezza. Poichè sono costituiti da soli ingredienti naturali, tendono a sgretolarsi più velocemente e durano circa tre giorni, a seconda di quante volte ci si lavano le mani o quanto smalto è stato utilizzato.

Molto importante, prima di passare lo smalto biologico, è la preparazione delle mani e delle unghie. Le mani devono essere lavate e prive di oli o lozioni. Se così non fosse, si potrebbe formare una sottile pellicola sulle unghie, che impedirebbe la buona tenuta dello smalto. Se recentemente avete tagliato le unghie, usate un pennello per rimuovere lo sporco. Se avete usato prodotti aggressivi come l'acetone per rimuovere lo smalto, sarà necessario utilizzare una crema idratante e attendere 24 ore. Questo aiuterà il colore a solidificarsi senza causare danni al letto ungueale. 

La rimozione convenzionale dello smalto con prodotti aggressivi, rende le unghie molto fragili, si consiglia quindi di utilizzare sempre un solvente per smalto a base di olio e dare alle unghie un periodo di riposo prima di colorarle nuovamente.

Suggerimento: applicare prima dello smalto una base trasparente. Questo permetterà di rimuovere più facilmente, successivamente, lo smalto.

Gli smalti vegan di Provida sono costituiti da una miscela di minerali e oli naturali. Ciò significa che le singole sostanze tendono a separarsi. Questo non significa che lo smalto non è più utilizzabile, ma che i singoli ingredienti si sono stabilizzati. Agitare bene la confezione prima dell'uso, i minerali e gli oli contenuti si amalgameranno nella giusta misura e consistenza e lo smalto sarà pronto per essere utilizzato. Nelle seguenti immagini si può vedere come si presenta lo smalto prima di averlo agitato (a sinistra) e come appare pronto per l'uso (a destra).


Il colore blu nell'immagine è "Blue smoke", le il rosso "Hot Chestnut".

Applicare lo smalto con pennellate veloci. A differenza dei tradizionali smalti, questa vernice è leggermente più spessa, è quindi possibile applicare un solo strato.

Importante: lasciare asciugare completamente lo smalto. Ciò richiede fino a 15 minuti a seconda dello spessore dello strato e del colore. Anche se il prodotto vi sembrerà completamente asciutto, i bordi potrebbero ancora essere non del tutto secchi. Essendo a base di minerali questi smalti non risulteranno lucidi come gli smalti tradizionali. 

Suggerimenti per la rimozione: immergere le mani per circa cinque minuti in acqua calda. Con qualsiasi oggettino delicato potrete raschiare i residui di smalto. Se tutto ciò non bastasse potete utilizzare un solvente a base di olio per rimuovere tutti i residui. 

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein