Ecco Verde

Come combattere il raffreddore?

mercoledì, 09 dicembre 2015

Come combattere il raffreddore?

In inverno, si sa, la temperatura scende ed il nostro organismo, purtroppo, ne risente. L'unica cosa che possiamo fare è cercare di rafforzare il nostro sistema immunitario e, con alcuni trucchi, mitigare i sintomi da raffreddamento.

  • Per evitare i raffreddori si può effettivamente fare qualcosa, senza ricorrere a stregonerie.
  • Importante è una dieta equilibrata con l'assunzione di molta frutta e verdura fresca.  Il nostro organismo riceverà cosi tutti i nutrienti essenziali di cui ha bisogno, dalle vitamine ai minerali.
  • Utile è lo sport. L'attività fisica stimola la circolazione ed il sistema immunitario viene rafforzato. È provato che chi effettua esercizio fisico regolare, si ammala di meno.
  • Alcuni the stimolano il sistema immunitario. Nella stagione fredda sarebbe opportuno bere prevalentemente the al sambuco, zenzero e tiglio.
  • Fare docce calde e fredde non è piacevolissimo ma è un modo efficace per migliorare il sistema immunitario.
  • Dal momento che i raffreddori sono causati nella maggior parte dei casi da virus, è possibile proteggersi semplicemente cercando di evitare la vicinanza con persone malate. 
  • Dormire almeno 7/8 ore per notte è inoltre molto importante per un buon sistema immunitario.
  • Lo stress, purtroppo, corrode le difese. sarebbe quindi consigliabile evitare il più possibile situazioni stressanti ed assicurarsi momenti di relax. 
  • Infine la  vitamina C e lo  zinco possono contribuire alla riduzione di probabili malattie di raffreddamento.
  • Nel caso di influenze o semplici sintomi da raffreddamento, ci sono misure che possono aiutare ad alleviare i sintomi.
  • Bere molti liquidi: the o tisane sono l'ottimale. Una tisana allo zenzero può essere molto efficace. E' sufficiente far bollire l'acqua, immergervi qualche fettina di zenzero fresco e lasciare riposare per circa 10 minuti. 
  • Durante le patologie da raffreddamento, verdure fresche e frutta sono molto importanti.
  • L'aria calda del riscaldamento è veleno per il raffreddore. le mucose tendono ad asciugarsi ed è quindi consigliabile usare degli umidificatori o semplicemente apporre sui termosifoni una ciotola di acqua o un asciugamano bagnato. Importante è aerare gli ambienti.

Ci sono anche alcuni rimedi casalinghi per alleviare gli effetti peggiori.

  • Aspirare dal naso acqua salata o acqua di mare. Per le mucose è un toccasana.
  • Se il naso è completamente "tappato" ed impedisce una buona respirazione si può ricorrere ad alcune gocce di oli essenziali nell'acqua bollente ed aspirare i vapori.(attenzione: gli oli essenziali non sono adatti ai bambini sotto i sei anni). 
  • Per il mal di gola un aiuto può arrivare dalla camomilla e dalla salvia. Oltre a bere tisane composte da questi ingredienti è bene anche fare dei gargarismi.
  • Evitare la nicotina, il tabacco e l'alcol. 
  • Strofinare il petto con olio di eucalipto. (Non raccomandato nei bambini al di sotto dei sei anni di età).
  • Il riposo è molto importante, quindi, se si può, sarebbe opportuno stare a riposo. L'organismo ringrazierà.

Importante: se si percepisce un forte dolore nella zona frontale o agli zigomi, mancanza di respiro, forti dolori faringei, dolore alle orecchie e febbre che supera i 39 gradi, è opportuno rivolgersi ad un medico.

Ecco Verde consiglia: Cold Therapy Wellness Set di Primavera! 

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein