Ecco Verde

Come Coccolare le Mani

mercoledì, 20 febbraio 2013

Come Coccolare le Mani

Si sa che durante i mesi freddi la pelle tende a seccarsi non solo sul viso ed il corpo ma anche e soprattutto sulle mani che sono esposte al freddo, ad agenti chimici, sono costantemente a contatto con l’acqua e sono esposte all’influenza della luce ambientale con il rischio di una pigmentazione ed una secchezza ed infiammazione eccessiva.

Di tanto in tanto dovremmo dedicare un particolare trattamento alle nostre mani. Laviamoci le mani con un sapone delicato e antisettico come ad esempio il sapone liquido di Alepp arricchito da preziosi oli.
Questi saponi sono adatti anche a chi soffre di allergie della pelle. Possiamo anche ricorrere ad uno scrub, utilizzando ad esempio lo Sugar Scub Cranberry & Melograno di Burt’s Bees, che donerà morbidezza e una gradevole profumazione alla pelle delle nostre mani. Applichiamo lo scrub su tutta la mano senza tralasciare l’interno delle dita, possiamo anche utilizzare una spazzola morbida come ad esempio lo Spazzolino per le Mani di KostKamm, in modo da eliminare al meglio le cellule morte, poi laviamo accuratamente le mani e asciughiamole bene.

Passiamo poi alla crema. La crema mani di Burt’s Bees con latte di mandorle e cera d’api può essere usata come una maschera nutriente grazie alla sua ricca consistenza. Dopo l’applicazione della crema, avvolgiamo le mani con la pellicola trasparente (tutti noi ce l’abbiamo in casa). Se disponiamo di un paio di guanti, possiamo utilizzarli al posto della pellicola, oppure è possibile scaldare un asciugamano e avvolgerlo intorno alle mani. Attraverso il calore la crema assorbirà e dopo dieci minuti possiamo rimuovere la pellicola o l’asciugamano e togliere i residui della crema con un panno.
Una meravigliosa alternativa è il Set per le Mani con Guanto di Bioturm, il set che contiene la crema dermoprotettiva nr. 1 in combinazione con un paio di guanti in cotone: un trattamento di manutenzione per la notte!

A questo punto la nostra pelle risulterà morbida, setosa ed elastica e anche se abbiamo dedicato un po’ di tempo nell’eseguire queste operazioni, il risultato sarà sicuramente soddisfacente!

“Everything you can imagine, nature has already created.”

Albert Einstein