CBD nei prodotti cosmetici

lunedì, 06 aprile 2020

CBD nei prodotti cosmetici

I prodotti a base di canapa, ed in particolare i prodotti con il cannabinoide CBD, stanno vivendo da qualche tempo un vero e proprio boom. Esistono oggi in commercio molti prodotti cosmetici che contengono questo ingrediente e il ruolo del CBD sta rendendo sempre più curiosi i clienti. L'ultima tendenza è proprio la cosmesi biologica contenente CBD. Diamo un'occhiata più da vicino a questo elemento.

CBD - che cos'è in realtà?

Mentre la canapa è stata utilizzata come pianta medicinale per migliaia di anni, l'interesse intorno all'ingrediente CBD è nato da pochi anni. Il cosiddetto cannabidiolo è una delle diverse decine di cannabinoidi che si trovano nella pianta della canapa. A differenza del cannabinoide inebriante THC, il CBD non ha tali effetti, motivo per cui è legale nei paesi membri dell'UE. Sebbene non sia approvato come farmaco o come integratore alimentare, può comunque essere venduto se il contenuto di THC risulta inferiore allo 0,3%. Il CBD è ottenuto attraverso un complesso processo di estrazione da varietà di canapa commerciali, approvate nell'UE, che non producono THC.

CBD per la cura della pelle

I prodotti cosmetici contenenti canapa o CBD sono in circolazione da diversi anni. Oltre al CBD ottenuto naturalmente dalla pianta di canapa, ora viene spesso utilizzato un CBD prodotto sinteticamente. Quest'ultimo ha il vantaggio di essere particolarmente puro o ipoallergenico.

Il CBD può essere utilizzato sia in estetica, e cioè per uso esterno, sia nutricosmeticamente e cioè assumendo micronutrienti. Con i nutricosmetici, il CBD può supportare il sistema immunitario della pelle e quindi contrastare dall'interno eventuali irritazioni.

Quando viene utilizzato esternamente, entrano in gioco le proprietà antinfiammatorie; in particolare se usato in combinazione con vari ingredienti a base di erbe ben sperimentate, il potenziale curativo si sviluppa al massimo. A seconda degli ingredienti complementari, l'effetto cambia leggermente. Perfette combinazioni con il CBD sono, ad esempio, gli estratti di uva, l' aloe vera o la calendula.

Effetti sulla pelle

Gli effetti positivi più comuni che il CBD ha sulla cura della pelle sono:

  • proprietà anti-infiammatorie
  • rigenerazione naturale della pelle
  • sollievo dal prurito
  • ripristino della barriera cutanea naturale

Un altro motivo importante sul suo utilizzo è che l'olio di semi di canapa contiene molti acidi grassi essenziali insaturi. Questi legano molta acqua, che fornisce idratazione alla pelle e leviga le piccole rughe. Poiché viene anche rinforzata la barriera cutanea naturale, e i prodotti a base canapa proteggono dalla disidratazione, sono oltremodo interessanti in termini di cure anti-invecchiamento.

Nei prodotti cosmetici la canapa e il CBD possono contribuire ad avere un colorito più bello e a lenire la pelle irritata. Tuttavia, è molto importante utilizzare solo prodotti che non utilizzano ingredienti come siliconi, solfati o simili, poiché possono risultare irritanti.